A9 Action Wireless Forum

Chiedi, critica, consiglia. Tutto ciò che riguarda il servizio wireless di A9.Action discutilo qui.
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
fra

avatar

Numero di messaggi : 510
Base Station : ero connesso su Diff. Barbara4 (Dorsale Nord)
Data d'iscrizione : 16.07.07

MessaggioTitolo: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   Lun Nov 05, 2007 9:40 pm

Leggete qui come il comune di Senigallia snobba la A9action.

Anche qui una gran cultura della concorrenza! :-)

No, grazie, 1000 euro non li spendiamo, perché già abbiamo tante altre aziende che ci portano l'ADSL (1 la telecomme) e fra qualche anno (quanti???) arriverà (costoso come non mai a causa dei costi di licenza) il WiMAX, gestito dai soliti noti...

Bella mentalità!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
franzo15

avatar

Numero di messaggi : 621
Età : 33
Base Station : Telecom Italia r-AN060
Data d'iscrizione : 23.08.07

MessaggioTitolo: Re: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   Mar Nov 06, 2007 2:42 am

Citazione :


Progetto Adsl ~ su Comune Senigallia

Buongiorno, vorrei sapere se il comune di senigallia è interessato a entrare nel progetto A9 adsl a 9 € gia partito in diversi comuni. Grazie. Domenico Pasquinelli.

Gentile signor Pasquinelli, il Comune di Senigallia dopo aver studiato la proposta presentata dalla società Sic1 srl di Chiaravalle, partecipando ad incontri diretti con i responsabili di questa società e riunioni con i diversi comuni soci, ha per il momento deciso di soprassedere ad entrare nella compagine sociale e quindi di non attivare nel suo territorio i relativi prodotti informatici, compreso A9. Le ragioni stanno nel fatto che il Comune di Senigallia è già coperto per circa il 98% da operatori telefonici istituzionali e che la tecnologia offerta da Sic1 srl, per quanto di recente produzione, non potrà in futuro competere, per investimenti e diffusione territoriale, con la imminente uscita di W-max , il sistema che, tramite onde radiovia o via etere, produrrà una completa rivoluzione del mercato delle autostrade informatiche, tanto da rendere superata probabilmente anche la fibra ottica.
Cordiali saluti.

Il Sindaco
Luana Angeloni


Non potendo esprimere il mio giudizio sul sito del Cumune di Senigallia, lo esprimo qui, seppur auto-moderandomi!

Secondo me il Sindaco (o chi per lui abbia scritto la risposta) non capisce in che mondo stiamo vivendo. Un mondo dove la telecom, seppur non avendo più il monopolio per i servizi telefonici e network, di fatto ancora ha la maggio parte delle cabine non vendute agli altri operatori e il fatidico "ultimo miglio" è ancora in mano alla telecom, così che i soliti paesetti che non possono avere l'adsl a causa di apparati antichi come i mux, non possono staccarsi dal canone telecom.

Suppongo che il solito Sindaco o chi per lui non sappia che il Wimax che arriverà in Italia (non si sa quando) è già menomato in partenza: in Italia sono state "liberate" le frequenze intorno a 3.5GHz, frequenze che non consentono di sviluppare il servizio per la connessione in movimento. Apparte la frequenza di lavoro, la menomazione principale è che in Italia sarà possibile utilizzare la connettività Wimax solo in maniera statica, perdendo il grande vantaggio della connettività in movimento, che il Wimax ha rispetto alla classica Wifi.

Tanto per fare due cifre, che il Sindaco nn sa, la base d'asta x il Wimax penso parta da cifre di 10^8€, 10 milioni di €. Ragazzi, queste cifre sono in grado di sborsarle solo telecom, vodafone, wind e forse H3G. Non tiro in ballo altri carrier quali tiscali o fastweb...

Giudicate voi...io penso che nelle nostre zone, il wimax arriverà nel 2020 ad andare bene, come con l'adsl che è arrivata nel 1995 (mi sembra) a Chiaravalle e nei paesetti è arrivata 12 anni dopo e dicendo grazie a A9.action, alla quale va fatto un invito a migliorare la rete esistente, sottolineando anche però la difficoltà della realizzazione di una rete wifi con possibilità di banda larga solo a 20-30 km di distanza dall'ultimo comune servito. Come in tutte le cose la teoria si studia...la pratica è tutta un'altra cosa.

Gradirei un commento di tutti gli utenti e anche degli amministratori.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hasta

avatar

Numero di messaggi : 293
Età : 51
Base Station : castelleone di Suasa Diff.2
Data d'iscrizione : 26.07.07

MessaggioTitolo: L'Angeloni!   Mar Nov 06, 2007 9:30 am

Ma c'è chi ascolta o prende sul serio quello che dice l'ANGELONI? Shocked
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fra

avatar

Numero di messaggi : 510
Base Station : ero connesso su Diff. Barbara4 (Dorsale Nord)
Data d'iscrizione : 16.07.07

MessaggioTitolo: Re: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   Mar Nov 06, 2007 11:46 am

Hasta ha scritto:
Ma c'è chi ascolta o prende sul serio quello che dice l'ANGELONI? Shocked

Non penso che quelle parole siano dell'Angeloni ma come dice franzo15 di "chi per lei" Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hasta

avatar

Numero di messaggi : 293
Età : 51
Base Station : castelleone di Suasa Diff.2
Data d'iscrizione : 26.07.07

MessaggioTitolo: Leggere la firma, prego   Mar Nov 06, 2007 12:35 pm

dai Fra! non giochiamo a nascondino!

Fra ha scritto:

Non penso che quelle parole siano dell'Angeloni ma come dice franzo15 di "chi per lei" Smile

La risposta è sul sito del comune, la firma è la sua, se non ha battuto lei direttamente la risposta comunque è tutta sua la responsabilità della risposta, altrimenti non faccia finta di essere vicina ai cittadini tramite le sue risposte su internet e dica che la risposta è del tal dipendente (ma la rubrica è il sindaco risponde, come si capisce anche dal link www.comune.senigallia.an.it/senigallia/Senigallia/partecipo/il_sindaco_risponde/ottobre_07/9117.html altra presa in giro?).
Resta il fatto che su un tema importante per lo sviluppo economico e per la libertà (siamo 81esimi nella classifica della libertà di stampa, dopo il Burundi!) c'è chi si affida ancora alla Telecom dopo lo scandalo intercettazioni e il digital divide! Capisco che questo argomento stuzzichi meno l'amministrazione rispetto alla gestione delle licenze edilizie da dare in giro... ma insomma! Un po' di decenza e non facciamoci prendere in giro.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fra

avatar

Numero di messaggi : 510
Base Station : ero connesso su Diff. Barbara4 (Dorsale Nord)
Data d'iscrizione : 16.07.07

MessaggioTitolo: Re: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   Mar Nov 06, 2007 2:38 pm

Mi pare che siamo perfettamente d'accordo! ciao!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
franzo15

avatar

Numero di messaggi : 621
Età : 33
Base Station : Telecom Italia r-AN060
Data d'iscrizione : 23.08.07

MessaggioTitolo: Re: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   Mar Nov 06, 2007 3:15 pm

Aggiorno il mio post precedente, segnalando che le aste x il WiMax hanno un prezzo di 4.5E09 €......te pare che potevano permettere di far entrare nel mercato nuovi operatori??

Comunque questa cifra e le varie spiegazioni le trovate qui....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Hasta

avatar

Numero di messaggi : 293
Età : 51
Base Station : castelleone di Suasa Diff.2
Data d'iscrizione : 26.07.07

MessaggioTitolo: Gentilissimo Gentiloni   Mar Nov 06, 2007 9:40 pm

a proposito qui il link per firmare una petizione antigetiloni http://www.beppegrillo.it/petizioni/wimax.php

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!   

Torna in alto Andare in basso
 
Senigallia punta sul WiMAX! ahahahah!!!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
A9 Action Wireless Forum :: OFF-TOPIC :: Internet e Banda Larga-
Vai verso: