A9 Action Wireless Forum

Chiedi, critica, consiglia. Tutto ciò che riguarda il servizio wireless di A9.Action discutilo qui.
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Tematiche di medio-lungo periodo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Rinaldo
Utenti Dorsale Nord Zona 3
avatar

Numero di messaggi : 1009
Base Station : RJ11
Data d'iscrizione : 26.07.07

MessaggioTitolo: Tematiche di medio-lungo periodo   Lun Nov 19, 2007 11:31 pm

Alla c.a. attenzione del Sig. Ricci e dello staff tecnico.

Ora che la rete è abbastanza stabile (ad eccezione di qualche piccolo buco ogni tanto su Castelleone4) volevo affrontare un discorso nel medio-lungo periodo riguardo alle velocità di navigazione.

Non so se ne sia già parlato in occasione dell'incontro in quanto io, purtroppo, non ho potuto esserci ed allora provo ad esporre il mio pensiero qua.

Faccio una premessa citando quello che è riportato in contratto: è prevista una velocità massima di 2.048 kbps (non è specificato se in DL, in UL o forse in entrambi?).
Parliamo comunque del DL: ovviamente capisco che tale soglia non possa essere sempre tecnicamente raggiungibile (come del resto credo succeda anche per le altre dsl terrestri).
Ebbene: la velocità media teorica che si dovrebbe avere, si posiziona tra 0 e 2.048 e sono quindi 1.024. Tale velocità è invece all'incirca la massima che io e gli altri utenti abbiamo mai raggiunto in questi mesi; addirittura in questo ultimo periodo spesso non si superano i 500/600. Correggetemi se ho scritto qualche inesattezza.

Vengo quindi alla domanda: Considerate l’attuale situazione stabile ed a pieno regime in quanto soddisfa le Vostre aspettative o avete in progetto ulteriori potenziamenti delle dorsali per aumentare le velocità medie, renderle il + possibile stabili ed omogenee tra tutte le BS indipendentemente dagli orari e dall'utenza collegata?

La mia, spero non venga interpretata come una critica ma, semplicemente, una richiesta di informazioni sulle Vostre attività in programma per migliorare il servizio. Sono infatti ben conscio delle mille difficoltà che avete riscontrato per realizzare il progetto che ci sta, finalmente, permettendo di ridurre il gap digitale delle nostre zone. Infine non dimentico che sto finora (anzi stiamo tutti) navigando gratis e credo di essermi già più che abbondantemente ripagato i due mesi anticipati di canone!

Grazie per il cortese riscontro.

Saluti e buon lavoro!

Rinaldo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
admin
Direzione


Numero di messaggi : 253
Data d'iscrizione : 04.07.07

MessaggioTitolo: Re: Tematiche di medio-lungo periodo   Mar Nov 20, 2007 2:02 am

Rinaldo ha scritto:
Alla c.a. attenzione del Sig. Ricci e dello staff tecnico.

Ora che la rete è abbastanza stabile (ad eccezione di qualche piccolo buco ogni tanto su Castelleone4) volevo affrontare un discorso nel medio-lungo periodo riguardo alle velocità di navigazione.

Non so se ne sia già parlato in occasione dell'incontro in quanto io, purtroppo, non ho potuto esserci ed allora provo ad esporre il mio pensiero qua.

Faccio una premessa citando quello che è riportato in contratto: è prevista una velocità massima di 2.048 kbps (non è specificato se in DL, in UL o forse in entrambi?).
Parliamo comunque del DL: ovviamente capisco che tale soglia non possa essere sempre tecnicamente raggiungibile (come del resto credo succeda anche per le altre dsl terrestri).
Ebbene: la velocità media teorica che si dovrebbe avere, si posiziona tra 0 e 2.048 e sono quindi 1.024. Tale velocità è invece all'incirca la massima che io e gli altri utenti abbiamo mai raggiunto in questi mesi; addirittura in questo ultimo periodo spesso non si superano i 500/600. Correggetemi se ho scritto qualche inesattezza.

Vengo quindi alla domanda: Considerate l’attuale situazione stabile ed a pieno regime in quanto soddisfa le Vostre aspettative o avete in progetto ulteriori potenziamenti delle dorsali per aumentare le velocità medie, renderle il + possibile stabili ed omogenee tra tutte le BS indipendentemente dagli orari e dall'utenza collegata?

La mia, spero non venga interpretata come una critica ma, semplicemente, una richiesta di informazioni sulle Vostre attività in programma per migliorare il servizio. Sono infatti ben conscio delle mille difficoltà che avete riscontrato per realizzare il progetto che ci sta, finalmente, permettendo di ridurre il gap digitale delle nostre zone. Infine non dimentico che sto finora (anzi stiamo tutti) navigando gratis e credo di essermi già più che abbondantemente ripagato i due mesi anticipati di canone!

Grazie per il cortese riscontro.

Saluti e buon lavoro!

Rinaldo

Do la mia risposta per ciò che mi compete, per i riferimenti tecnicistici dovrà eventualmente rispondere Luca.

L'idea di tutti, per quanto possa essere difficile da credere è quella di aumentare il più possibile la banda a disposizione della navigazione oltre i 2 Mb e c'è un motivo preciso ma lo dico dopo.

Ci sono 2 osservazioni preliminari:
a) la banda teorica non è la media tra 0 e 2Mb ma dipende dal rapporto di contemporaneità e di presenza. I provider usano un rapporto 1/12 e 1/8 ciò significa che considerano contemporanea 1 persona su 12 in un sistema di presenza che valuta 1 persona su 8 attiva.
b) c'è una notevole differenza tra gli utilizzatori internet abbonati agli altri provider e quelli di A9.Action e questo lo abbiamo discusso all'incontro: gli abbonati di a9.action stavano aspettando da anni la banda larga ed appena arrivata, un po come chi è assetato ingurgita molto liquido, tutti si sono impegnati a fare quello che hanno visto o sentito fare da tutti: scaricare. Il numero dei clienti che usano il p2p è enorme rispetto la media. Ed il p2p succhia molta banda tanto è vero che molti provider ed anche telecom ultimamente iniziano a filtrarlo diminuendone l'uso in termini di banda .

Premesso ciò noi non abbiamo un problema di quantità di banda perche a Chiaravalle ci sono i POP con giga di banda, che hanno un costo (attualmente spendiamo 50.000 euro l'anno x 100Mb) che tutto sommato si può sostenere.

Il fatto sostanziale è che invece ancora le dorsali non si sono concluse e come sempre detto bisogna assestarle . Per fare questo dobbiamo calibrare bene l'uso della banda, capire la richiesta per paese per disegnare i percorsi ed i raddoppi in modo corretto, verificare le interferenze ecc.. ecc... . A nord mancano 5 comuni a sud 4 . Una volta concluso il cablaggio e chiuso l'anello allora si inizierà a parlare di aumento delle prestazioni.

Detto questo riprendo l'affermazione iniziale.
Chi ha partecipato all'incontro sa quali sono i servizi di SIC1 e mi auguro che qualcuno qui possa intervenire per testimoniare la situazione come spiegata. Molti dei servizi che SIC1 ha già pronti , hanno bisogno di banda molto ampia. E' nostra intenzione calibrare esattamente la banda per l'erogazione di tutti questi servizi di cui magari se interessati parleremo in altro post. Per questo però occorre pazientare, voi come noi.

Una nota personale: quando vedo che le cose rallentano perche ci sono problemi sento un senso di frustrazione proprio perche è mia e nostra intenzione ed interesse poter proporre ed erogare tali servizi per cui la cosa potrebbe essere anche vista al contrario: quando un cliente ha dei problemi pensi pure che è nostro interesse che li risolva per cui se ci sono tempi da aspettare non sono dovuti a negligenza ma a semplice tempo di risoluzione.

Saluti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://a9action.forumattivo.com
Rinaldo
Utenti Dorsale Nord Zona 3
avatar

Numero di messaggi : 1009
Base Station : RJ11
Data d'iscrizione : 26.07.07

MessaggioTitolo: Re: Tematiche di medio-lungo periodo   Mar Nov 20, 2007 12:15 pm

Grazie Sig. Ricci per la cortese e puntale risposta; era proprio quello che volevo sapere.

Mi permetta una nota sul P2P:
è vero, come dice Lei, che tutti noi utenti, ex digital divisi, appena avuta la banda larga (io per primo), ci siamo buttati a capofitto su somarelli e amici vari.

Ora mi sto comunque rendendo cmq conto che avendo emule nattato con ID basso, basta avere una 640kbps...tanto di + non va.

Cmq, almeno per me, quello del P2P non è grosso problema anche perchè, passata la sbornia iniziale, quando uno vorrebbe scaricare l'inimmaginabile, si torna poi ad uso + razionale e consono ai propri "bisogni".

Il problema invece lo riscontro in ufficio dove avendo 2/3 computer collegati in rete, quando si va a 300/400 si nota la differenza; ecco se ci fossero sempre i 1.000kbps costanti sarei già contento. Se poi in futuro ci sarà ancora più banda disponibile, potrei prendere seriamente in considerazione anche il VoIP.

Saluti e buon lavoro.

Rinaldo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fra

avatar

Numero di messaggi : 510
Base Station : ero connesso su Diff. Barbara4 (Dorsale Nord)
Data d'iscrizione : 16.07.07

MessaggioTitolo: Re: Tematiche di medio-lungo periodo   Mar Nov 20, 2007 4:34 pm

Rinaldo ha scritto:
Se poi in futuro ci sarà ancora più banda disponibile, potrei prendere seriamente in considerazione anche il VoIP.

Scusa Rinaldo ma non penso che il VoIP occupi così tanta banda, correggimi se sbaglio.

Secondo me la conditiosinequanon per l'utilizzo del VoIP è la stabilità della connessione, in quanto se cade la rete, anche per poco tempo, o la banda scende sotto un livello minimo, oltre che non navigare non si telefona neanche... (idem se parte la corrente ma in questo caso non ci si può fare niente...)

Ciao!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fra

avatar

Numero di messaggi : 510
Base Station : ero connesso su Diff. Barbara4 (Dorsale Nord)
Data d'iscrizione : 16.07.07

MessaggioTitolo: Re: Tematiche di medio-lungo periodo   Mar Nov 20, 2007 4:38 pm

googlando ho trovato:
http://www.ngi.it/squillo/faq_voip.asp#faq21

riporto:
Citazione :
Quanta banda consuma una telefonata VoIP?
Dipende dal codec utilizzato. Il codec è l'algoritmo di compressione utilizzato per diminuire il consumo di banda di una telefonata IP.
Ovviamente più un codec è aggressivo in termini di compressione minore è la qualità della telefonata (che viene espressa con l'indice MOS). Di seguito una tabella con i consumi di banda dei codec più diffusi:

Codec Banda Kbit/s MOS
G.711____________80__________4.3-4.7
G.726-32 _________48 _________3.9-4.2
G.729A___________24 _________3.6-3.7
G.723.1 __________17_________3.4-3.5
GSM_____________ 27__________3.7-3.9
iLBC _____________27__________3.7-4.1
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tematiche di medio-lungo periodo   

Torna in alto Andare in basso
 
Tematiche di medio-lungo periodo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come accorciare i link troppo lunghi - Google URL Shortener
» Impostare foglio A4 e limiti disegno su Autocad 2011
» Come calcolare il valore assoluto in fisica
» Come fare lo spazio in HTML

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
A9 Action Wireless Forum :: Situazione Attuale :: Informazioni-
Vai verso: